Loading Map....

Date/Time
Date(s) - 04/09/2021 - 05/09/2021
10:00 - 22:00

Location
LAC

Categories


Spettacoli, concerti interattivi e atelier creativi si snodano lungo l’arco del primo fine settimana di settembre, sabato 4 e domenica 5, per offrire ai più piccoli, e a tutti coloro che desiderano ritornare per un attimo nel mondo dell’infanzia, un’occasione per meravigliarsi. Il programma realizzato da LAC edu coinvolge artisti e compagnie specializzati in proposte per l’infanzia, che si esibiranno più volte nel corso delle due giornate, oltre a un’esclusiva proposta per il sabato sera.

Il weekend si apre nella cornice naturale del parco del LAC alle ore 10:00 (replica alle 15:00) con Fiabe in valigia, un progetto di BIBOteatro nato in pieno lockdown, quando i contatti tra le persone erano impossibili e il modo migliore per stare vicino ai bambini era leggere a voce alta. Alla voce si aggiungono un flauto e un tappeto sonoro su cui partire per un viaggio metaforico e fantastico. Al termine della lettura ogni partecipante potrà realizzare la sua personale valigetta delle fiabe.

Antonio Catalano, attore e artista già ospite della scorsa stagione di LAC edu, porta nel chiostro del Convento della Chiesa degli Angioli una vera e propria giostra dedicata a Gianni Rodari, piena di magia e capace di generare narrazioni, storie, musiche e poesia. Da autentico inventore di mondi, Catalano, facendola girare – performance con inizio alle ore 11:00 e 16:00 – inventa e legge storie, immergendo lo spettatore in un incanto da cui uscirà solo quando smetterà di narrare. Prima degli spettacoli, il pubblico potrà salire sulla giostra, sedersi, sognare, osservare e leggere i libri artigianali creati dall’artista.

Alle ore 17:00 in Sala 1 l’artista Isabella Libra presenta Interstellar, una performance che coinvolge tutte le capacità sensoriali degli spettatori che diventeranno parte integrante e fondamentale dello spettacolo.

Animano la serata di sabato Antonio Catalano, questa volta protagonista di “Il vangelo raccontato da un asino patentato”, in programma alle ore 20:00 nel chiostro del Convento della Chiesa degli Angioli, seguito in Piazza Luini alle ore 21:00 da Bandakadabra, una “pocket orchestra” che unisce l’energia delle formazioni street al sound delle Big band anni Trenta. Un mix di musica e cabaret, uno spettacolo da palco e da strada capace di conquistare qualsiasi tipo di pubblico.

Il programma di domenica ricalca quello di sabato, arricchito da due atelier creativi, il primo alle ore 10:30, il secondo alle 15:00, legati alle mostre in corso al Museo d’arte della Svizzera italiana. I colori accesi di Nicolas Party e la ricca storia di Sentimento e osservazione saranno i protagonisti dei laboratori dove i bambini potranno sperimentare con le loro mani differenti tecniche e materiali per creare un’opera d’arte che fissi nel tempo le emozioni e le sensazioni provate durante la visita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.