Loading Map....

Date/Time
Date(s) - 05/02/2023
09:00 - 16:30

Location
Museo in Erba

Categories


Insolita mostra-laboratorio per l’infanzia dedicata a Mondrian dal Centre Pompidou di Parigi.

Forme colorate e strisce nere sono a disposizione dei bambini che si divertono a ricostruire in grande scala i quadri più famosi di Piet Mondrian (1872 – 1944), pittore olandese di cui si celebra quest’anno il 150° anniversario della nascita.

Tutto parte dalla linea, filo conduttore che guida i bambini nella scoperta dell’ambiente che li circonda: si sperimenta con il corpo e dalle braccia e dalle gambe spuntano figure coreografiche, grovigli di linee che si allungano, si intrecciano e “invadono” lo spazio del museo. I visitatori aggiungono poi forme geometriche rosse, gialle e blu e immagini di personaggi e mezzi di trasporto: il risultato è una grande istallazione che ricorda la mappa gigante di una città in cui muoversi e danzare, a ritmo di musica.

Si tratta di un vero e proprio percorso di scoperta attiva dove i bambini sperimentano, provano, collaborano, fanno e disfano liberamente, prima curiosi di scoprire ciò che stanno per realizzare e poi sorpresi di ritrovarsi, come per magia, dentro a un quadro di Mondrian che loro stessi hanno creato.

Sperimentare in modo ludico all’interno di un contesto artistico è proprio ciò che rende unica l’esperienza al Museo in Erba e con questo progetto l’offerta si apre anche alle famiglie con bambini piccoli e agli asili nido. All’interno del percorso è predisposta un’area concepita per la primissima infanzia che regala, già a partire dai due anni di età, la possibilità di giocare e interagire con i materiali e lo spazio: una novità assoluta nel campo della mediazione culturale. La zona “baby” è pensata per favorire l’attività motoria e l’esplorazione attraverso il corpo e incontra il bisogno di movimento dei bambini molto piccoli. Grazie a grandi forme colorate, il museo diventa il luogo ideale per creare composizioni, sperimentare o anche semplicemente per osservare.

L’esposizione è arricchita da un video d’animazione che presenta l’opera di Mondrian e da tre moduli interattivi ideati dal Museo in erba “Mondrian che artista!” per approfondire alcuni temi: si possono trasformare foto di paesaggi in disegni fatti solo di linee, abbinare immagini ai quadri astratti, indovinare i momenti più importanti della vita dell’artista.

Per quanto riguarda gli atelier, gli orari e le aperture straordinarie, consultare il sito web del Museo in Erba.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.