Landesmuseum a Zurigo: il museo nazionale svizzero

Ci sono alcuni musei che meritano la visita anche solo per l’incredibile architettura che li avvolgono: uno di questi è senz’altro il Landesmuseum di Zurigo, ovvero il museo nazionale svizzero.

Questo edificio storico, costruito dall’architetto Gustav Gull nella fine dell ‘800, si trova proprio dietro alla stazione principale di Zurigo, ed è stato recentemente ristrutturato (nel 2016) dagli architetti svizzeri Christ & Gantenbein mantenendo intatte e ben conservate le antiche mura e mescolando l’architettura contemporanea. Nel suo interno, 14 sezioni che racchiudono ben 860000 oggetti e tanta, tanta storia e cultura della nostra Svizzera.

La corte interna del Landesmuseum
Il museo dall’esterno
Il museo dall’interno

Le mostre permanenti e le mostre temporanee

Sappiate che attualmente al Landesmuseum di Zurigo, ci sono corso ben 10 mostre diverse, mostre permanenti e mostre temporanee che cambiano in continuazione. Quelle che vi proponiamo sono alcune mostre che ho visitato con i miei ragazzi di 11 anni ma che posso tranquillamente consigliare ai bambini dai 6 anni in su. Per vedere tutto il museo attentamente una giornata intera non vi basta, per cui scegliete con cura quale mostra andare a visitare.

Interessante da sapere

  • Scaricatevi la App del Landesmuseum, potrete così avere l’audio guida che vi accompagnerà gratuitamente in tutte le sale, anche questa disponibile in italiano.
  • Alla cassa dell’entrata vengono distribuite a tutti i bambini delle valigette di carta che comprendono un quaderno con indovinelli, giochi e una mappa per orientarsi nelle varie sale del museo. Adatto ai bambini sopra i 7 anni, in tedesco e francese.

La storia della Svizzera: la mostra permanente

Questa mostra permanente si sviluppa su 1000 m2 e racconta l’evoluzione della Svizzera nell’arco di 550 anni, che detto così può sembrare molto noioso ma vi assicuro che non lo è affatto. A rendere la visita accattivante ed interessante, sono le diverse postazioni interattive e udite udite, con spiegazioni anche in italiano (difficile trovarle in altri musei nazionali). Dal modello interattivo della Svizzera in granito per esplorare il rilievo con la realtà virtuale, alla cara Helvetia, in versione contemporanea con tanto di sneakers e jeans (ci abbiamo messo un bel 10 minuti a capire che era di cera e non viva), agli oggetti e costumi distribuiti nelle diverse sale.

Gli antichi costumi della collezione del museo (al 1°piano)
Il libro interattivo che racconta la storia della Svizzera
Rilievo della Svizzera in granito
Helvetia di cera

Einfach Zürich (semplicemente Zurigo): mostra permanente

La storia della città di Zurigo raccontata con oggetti, schermi touch screen, video installazioni. Un percorso multimediale che vi racconterà il passato e lo sviluppo di questa città in maniera ludica e divertente.

Archelogia Svizzera: mostra permanente

La mostra accoglie 1400 reperti storici trovati in Svizzera: armi, monete, utensili in pietra, legno ed osso e tanti altri oggetti, tra i quali anche il famoso tesoro d’oro celtico di Erstfeld risalente al 300 a.C. Con degli enormi computer touch screen si possono visualizzare da vicino e capirne la provenienza e tutti i dettagli storici. Inoltre, ci sono diverse postazioni animate e interattive che coinvolgeranno sicuramente i vostri bambini.

Il grande touch screen per ammirare i reperti
Oggetti antichi trovati in Svizzera

Attraverso la storia su un tappeto volante: mostra permanente

Questa mostra dedicata alle famiglie si trova all’ultimo piano del Landesmuseum di Zurigo e occupa tre sale: l’area dedicata all’ Oriente, dove i bambini potranno immergersi nel mondo arabo, l’area dedicata alla Navigazione, dove sembrerà di stare su un veliero e la Ferrovia, dove i bambini potranno viaggiare su un vecchio scompartimento ferroviario.

Qua e là diversi giochi interattivi, oggetti che permettono di viaggiare nel tempo e postazioni ludiche.

La mostra è dedicata ai bambini a partire dai 4 anni.

Sul tappeto volante in Oriente
Sul veliero imparando i nodi
  • Se siete a Zurigo con i bambini e avete bisogno di altre idee, leggete qui:

“Cosa fare a Zurigo con bambini in autunno-inverno”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *