Blog di viaggi con bambini dalla Svizzera al mondo
1 In Luganese/ Ticino

Sato code: un’escape room fra le vie di Lugano

Sato Code Lugano vi porta a conoscere l’artista Lula Janos? Sapete chi era? Allora vi diciamo noi chi era: un’artista eclettica e stravagante, scomparsa da poco, e che abitava a Lugano. Le sue installazioni le potete ammirare in tutto il mondo e alla sua morte ha deciso di lasciare la sua collezione al di Museo di Arte Contemporanea di Lugano, solo che lì le opere non sono mai arrivate.

Il Museo, però, ha ricevuto è un messaggio da parte dell’artista, quindi la vostra missione è quella di ritrovare le opere di Lula scomparse. Per fare questo, dovrete trovare 10 postazioni e risolvere 10 enigmi. Sato Code Lugano, infatti, si chiama Lula’s Legacy… e la sua ultima installazione è proprio questa Escape Room fra le vie della città.

Ci vuole un bel lavoro di squadra

L’escape Room Sato Code fra le vie della città di Lugano

Il percorso alla ricerca degli indizi parte da Piazza Riforma, a Lugano. Si svolge tutte in aree pedonali, quindi è adattissimo alle famiglie – a patto che i bambini siano grandicelli, così da coinvolgere anche (e soprattutto) loro. Ovviamente non vi sveliamo dove si trovano, ma vi assicuriamo che alcuni indizi sono davvero intriganti.

Ai bambini è piaciuto in particolar modo il puzzle che è comparso sui cellulari. L’immagine di un edificio a tessere… all’inizio avevamo pensato ad una versione fotografica del gioco del 15. Ci sono voluti alcuni tentativi per capire che le tessere dovevano “essere ruotate”, e che i comandi dati su un telefonino, avevano il loro effetto sull’altro.

Uno dei 10 enigmi da risolvere

E i bambini? Sono stati fondamentali

Diciamolo subito, senza l’aiuto dei nostri bambini avremmo impiegato molto più tempo a terminare Sato Code a Lugano. Anzi, forse non ce l’avremmo fatta. Sono stati super attenti ed hanno proposto un sacco di soluzioni interessanti e giuste. Vorremmo dirvi che è stato per via del freddo pungente e che erano motivatissimi nel raggiungere l’ultimo indizio per tornare in fretta a casa al caldo… ma la verità è che sono svegli e che ci hanno dato (inserite qui una parolaccia che inizia con M, ok?).

L’unico indizio che non avrebbero probabilmente mai risolto è stato quello di riuscire a tenere due palline (su due cellulari diversi) ferme allo stesso punto per 5 secondi contemporaneamente. Ma solo perché le loro piccole manine erano un po’ congelate e volevano muoversi. Anche noi mamme abbiamo faticato un po’.

Nell’ultimo indizio occorre comporre l’epitaffio sulla tomba di Lula Janos… una bella occasione per imparare una parola nuova: epitaffio. Siamo riusciti ad inserire le parole corrette all’82esimo minuto e abbiamo ricevuto un messaggio da Sato Code che ci informa che siamo fra i 9% dei partecipanti più veloci. Grande soddisfazione di tutti i partecipanti.

Sato Code, alcuni screen shot

Come funziona Sato Code a Lugano

Sato Code Lugano funziona come Sato Code Bellinzona, e come tutti gli altri percorsi Sato Code in Svizzera. Il gioco si svolge all’aperto, quindi non ci sono orari e prenotazioni obbligatorie: è aperto Potete giocare 24/7, 365 giorni all’anno. Quando decidete di andarci, vi basta acquistare il codice online sulla pagina Sato Code Lula’s Legacy Lugano. Ovviamente occorre anche scaricare l’App Sato Code.

Il punto d’inizio di questa Escape Room fra le vie della città di Lugano è Piazza Riforma (come vi abbiamo già detto!). Ecco, quando siete in posizione inserite il codice ricevuto. Ricordatevi che:

  • Bisogna creare un team di almeno 2 giocatori (adulti). Ogni team dovrebbe avere non più di 4 giocatori, ma il nostro ne aveva 5 – di cui 3 bambini.
  • Servono almeno due cellulari e tutti devono essere carichi e collegati ad internet
  • Il codice è valido un anno dall’acquisto

Durante il gioco, in prossimità degli indizi, si ricevono da Sato Code messaggini, mappe, giochi, puzzle ed aiuti vari: ogni giocatore ne riceve uno diverso, quindi è imperativo condividere le informazioni. Un consiglio amichevole: scaricate un app con la bussola!

Sarà giusto di qui?

I si ed i no di Sato Code Lugano


Rispetto all’esperienza Sato Code di Bellinzona, questa a Lugano l’abbiamo trovata molto più facile, sarà perchè iniziamo ad abituarci a fare escape room o perchè conosciamo meglio la città?
Forse ci ha anche aiutati al fatto che il perimetro di gioco è stato più limitato, peccato però non arrivare fino al museo del Lac (Museo Masi, con ottimi atelier per bambini) visto che si parla di arte.

Consigliamo vivamente l’esperienza, ideale per trascorrere qualche ora all’aria aperta in maniera giocosa e divertente (e perché no, anche adun prezzo contenuto).

Lanciamo la sfida: chi ci batte in meno di 82 minuti?

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Sato Code: un'escape room per le vie di Bellinzona - Mini Me Explorer
    18/02/2021 at 20:08

    […] Terminare Sato Code non è stato facile, ma ce l’abbiamo fatta! E voi? Ricordatevi, se siete nel sottoceneri c’è anche Sato Code a Lugano! […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.