Blog di viaggi con bambini dalla Svizzera al mondo

0 In Tips

Come cambieranno le vacanze estive 2020?

vacanze estive 2020

L’estate 2020 si avvicina ed è quasi tempo di vacanze, ma come cambieranno? Non abbiamo la sfera di cristallo per dirvi se per via del Covid-19 si potrà viaggiare all’estero o no, quando riapriranno i confini, come si organizzeranno i ristoranti e le strutture ricettive… però una certezza l’abbiamo: cambieranno moltissime cose e soprattutto saremo noi ad essere cambiati.

Insomma, il concetto di viaggio o vacanza – almeno nell’immediato – non sarà più lo stesso. Sarà più simile a quello del dopoguerra, con escursioni nelle nostre valli, a brevi gite fuori porta, e viaggi vicino a casa. Poi, magari, accadrà qualcosa di imprevisto e soprattutto di positivo, e saremo solo felici di poterci ricredere. Intanto però la modalità cambia, ma come?

I luoghi dove andremo in vacanza quest’estate

Dove andremo? Non si sa… molti di noi (per scelta o per obbligo) trascorreranno le vacanze estive 2020 in Svizzera, magari anche in Ticino, prediligendo luoghi poco affollati – quindi nel caso della Svizzera molti andranno in montagna, nelle piccole località di vacanza. È probabile che località alla moda e molto frequentate, le lasceremo per un’occasione più propizia.

Non si sa se, quando e come riapriranno gli impianti di risalita, quindi sarà necessario trovare un luogo che offra una discreta scelta di attività senza forzatamente dover “salire in vetta”. La parola chiave per quest’estate è flessibilità, quindi saremo davvero in molti a decidere all’ultimo minuto, magari improvvisando un po’.

I mezzi di trasporto che prediligeremo

Come viaggeremo nell’estate 2020? Anche se si potrà (e non lo sappiamo ma è probabile di no) pochi sceglieranno l’aereo e ancora meno le crociere, perché non deve essere troppo divertente trovarsi “rimbalzati” da un porto all’altro senza poter sbarcare (con o senza emergenza medica a bordo).

Noi che siamo appassionati di viaggi con i trasporti pubblici (una volta scesi dall’aereo) questa volta li eviteremo: niente traghetti, niente treni, niente bus. Eccezionalmente ci sposteremo in auto, e qualcuno deciderà (saggiamente, tra l’altro) di noleggiare un camper. Se si potrà andare all’estero, anche la barca a vela potrebbe essere una valida alternativa per evitare le masse.

Dove sceglieremo di dormire?

Questo è un tasto spinoso… hotel, villaggio, campeggio o appartamento? Mi spiace per gli albergatori che non avranno purtroppo vita facile. Appartamenti e campeggi offrono molte comodità e vantaggi per chi viaggia e, dettaglio non trascurabile, non si rischia una quarantena forzata nel caso un altro ospite venga trovato positivo al Covid-19 (ma da noi si fa la quarantena in hotel?).

Chi sceglierà comunque di trascorrere le ferie in albergo, sceglierà le strutture con prenotazioni cancellabili (non si sa mai!). Cosa troverà non si sa, ma si dice che per ragioni igieniche sia arrivata al termine l’era dei buffet – e di questo personalmente ne gioisco.

La valigia per le vacanze estive 2020

Partiremo (se partiremo) con una valigia piena di speranze; in particolare quella di ritrovare una sorta di normalità nell’anormalità della situazione in cui ci troviamo. A livello pratico anche la valigia per le vacanze estive 2020 cambierà. Chi come me ha sempre dimenticato il termometro, questa volta sarà il primo a finire nel necessaire. Non ci faremo mancare salviettine e gel disinfettanti – magari anche la candeggina. E le mascherine? Sempre meglio averle, poi ognuno potrà decidere se indossarle o no (a meno che nel frattempo diventi un obbligo). Lo stesso per i guanti di plastica monouso.

Infine nel caso fortunatissimo che si potrà andare all’estero, avremo sempre a portata di mano (per precauzione) i numeri di contatto del Dipartimento Federale degli Affari Esteri. Non dovete neppure cercarli, ve li lasciamo noi:

Helpline EDA

Effingerstrasse 27
3003 Berna

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.