Blog di viaggi con bambini dalla Svizzera al mondo

0 In Home fun

Come fare sport in casa? Ce lo dice il maestro di ginnastica

La scuola ai tempi del Coronavirus… Le lezioni sono a distanza: c’è chi le fa online, chi riceve del materiale per email e chi in forma cartacea. E fino a qui tutto bene, i bambini almeno sono impegnati per una buona parte della giornata… e poi? Ci ha pensato il maestro di ginnastica, che ha inviato una bella lettera ai genitori, ricordandoci che i bimbi devono fare sport – anche in casa. Sempre, ogni giorno, per almeno un’ora: mezz’ora al mattino e mezz’ora al pomeriggio, per essere precisi.

Il “nostro” maestro si chiama Mauro e non si è certo fermato alle raccomandazioni: ci ha inviato una tabella da compilare giornalmente e dei compiti precisi: otto categorie di allenamento da svolgere nell’arco della settimana, divise per categorie, almeno due esercizi ciascuna, utilizzando solo il “materiale” che si ha in casa. Giusto per essere in chiaro: quando si ritorna a scuola ci sarà una sorta di “interrogazione” pratica, quindi non possiamo barare.

Le 8 categorie di allenamento

Fare sport – non importa se in casa o no – significa iniziare la giornata in maniera serena, esercitarsi in maniera simpatica ma intelligente, e terminare la giornata rilassandoci prima di andare a letto. per ognuna delle otto categorie ci propone una decina di esercizi: ve ne presento alcuni – i più graditi dai bambini.

  1. Riscaldamento
  2. Rafforzamento dei muscoli
  3. Rafforzamento delle ossa
  4. Prove di mobilità
  5. Prove di abilità
  6. Prove di resistenza
  7. Attività speciali
  8. Rilassamento

Riscaldamento

Il momento del riscaldamento è forse il più importante di tutti, da fare alla mattina, subito dopo colazione, per “caricarci di energia positiva ed affrontare bene la giornata. C’è l’invito a ballare a ritmo di musica – una diversa ogni giorno (chissà se si è messo d’accordo con la maestra di musica?), stretching, correre sul posto e il migliore (tutto da interpretare): “riscaldati imitando la natura”.

Rafforzamento dei muscoli

Dieci esercizi tutti diversi, che spaziano dai piegamenti su una gamba sola, flessioni a terra, far oscillare le gambe tenendosi “appesi” al tavolo sugli avambracci, e anche saltare in piedi in un solo balzo, partendo dalla posizione “in ginocchio”. C’è anche una bella sfida in famiglia a braccio di ferro, dove ovviamente l’adulto usa il braccio debole.

Rafforzamento delle ossa

Saltelli, saltelli, saltelli… a piedi pari, su un piede solo (alternato), attorno ad un tavolo o su e giù da un gradino. Un bella alternativa è saltare in alto, cercando di attaccare un post-it più in “su”possibile. Il maestro Mauro ricicla anche un vecchio gioco, quello dell’elastico: nel caso non ci fosse un fratello o una sorella, una parte dell’elastico può essere agganciata ad una delle gambe del tavolo.

Prove di mobilità

Questa categoria di sport in casa è la preferita di mio figlio: stirarsi e allungarsi come un gatto, prima a quattro zampe, poi da seduto e poi in piedi. Un altro esercizio prevede di disegnare un figura uguale tenendo una penna in una mano ciascuna e disegnando contemporaneamente (i disegni sono buffissimi!).; immaginatevi quali capolavori. Vi segnalo un ultima attività: disegnare o scrivere con i piedi, usando una penna o una matita.

Prove di abilità

Diverse prove di abilità prevedono l’uso di un pallone o due, e diversi tipi di palleggiamenti, magari su una gamba sola oppure con gli occhi chiusi. E’ anche previsto il wrestling con i pollici ma la cosa migliore da fare in casa, parlando di abilità, è quando lo sport si combina all’igiene: lavare i denti in equilibrio su una gamba sola… al mattino sulla destra, alla sera sulla sinistra, a mezzogiorno utilizzando la mano debole.

Prove di resistenza

Non serve molto tempo per compiere le prove di resistenza, ed alcune sono davvero divertenti. Ne ho scelta una: creare un percorso prestando attenzione alla sicurezza e stabilire un tempo (ad esempio due minuti). Quanti giri di percorso riusciranno a compiere i bambini? Lo stesso si può ripetere in punta di piedi oppure distesi per terra, strisciando come un serpente.

Attività speciali

Le attività speciali non prevedono di fare sport in casa ma sano movimento all’aperto. Fra le proposte si legge: andare con i pattini o in monopattino o in bicicletta sul piazzale di casa, oppure giocare in giardino. Chi non li ha, basta che replichi alcuni degli esercizi delle categorie 1-6 all’aperto, ovviamente in zone non frequentate – ma va bene anche il balcone di casa.

Rilassamento

Non proprio sport, ma fra le cose da fare è la mia categoria preferita: rilassarsi, prima di andare a dormire… movimenti lenti (o anche nessuno) e prendere consapevolezza con il proprio corpo: ascoltare il proprio respiro per 30 secondi, osservare la pancia che sale e scende cercando di parla andare sempre più in alto, contare i battiti del cuore. Da fare più volte al giorno: bere un bicchiere d’acqua e prestare attenzione al suo movimento, mentre scende lentamente fino alla pancia.

Giocare per scegliere lo sport

Assieme agli esercizi di sport da fare in casa abbiamo ricevuto una girandola da creare e un gioco dell’oca…. creato appositamente. Il funzionamento delle girandola non l’abbiamo esattamente capito, ma il gioco dell’oca va benissimo, quando diventa un gioco di famiglia e veniamo tutti coinvolti in un po’ di sano movimento.

Per variare un po’ le attività noi abbiamo creato un origami indovino; quell’oggettino realizzato con un foglio quadrato dove ci si mettono 4 dita , che si piega, si apre e si legge (qualcuno lo chiama anche inferno-paradiso). Non arricchitelo connumeri, forme o colori, lasciatelo neutro. Noi di esercizi giornalieri ne facciamo 3.

La prima attività, quella di riscaldamento, la può scegliere mio figlio, quella di rilassamento alla sera la scelgo io. Rimane da stabilire la categoria per gli esercizi dopo pranzo – che li sceglie la sorte, appunto utilizzando l’origami indovino.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.