Blog di viaggi con bambini dalla Svizzera al mondo

0 In Home fun

App di sopravvivenza per bambini ai tempi del Coronavirus

Tecnologia si o no? Di solito noi non siamo di base molto favorevoli, ma in questi giorni di quarantena, volontaria o obbligatoria, facciamo delle eccezioni (leggete pure: sopravvivenza). In ogni caso limitiamo il tempo, rigorosamente e mettiamo delle regole precise. Le app devono essere supervisionate dai noi genitori, devono essere utili e di qualità. Ah dimenticavo: in casa nostra é vietato usare dispositivi tecnologici prima di andare a letto….non aiuta infatti a conciliare il sonno….

Quando è troppo tempo? L’American Academy of Pediatrics stabilisce due ore al massimo giorno, la Società Italiana di Pediatria dice niente smartphone o tablet sotto i due anni,  tra i 2 e i 5 anni non più di un’ora al giorno mentre dopo non più di 2 ore al giorno.

A nostro avviso 2 ore sono comunque tante… meglio un puzzle, un libro o un gioco da tavolo. Ma in alternativa, se proprio tablet o tecnologia devono essere, allora che siano App utili e formative. Ne abbiamo provate e selezionate alcune:

Contatti personali

Postcard creator per inviare cartoline agli amici o ai nonni senza dover mandare la mamma all’ufficio postale direttamente dal cellulare. Una cartolina al giorno é gratis (disponibile in Svizzera).

WhatsApp perchè per i nostri figli è importante rimanere in contatto con gli amici: per parlarsi e raccontarsi le giornate, o cosa fare una volta finita l’emergenza. Ci si può “incontrare” al massimo in 4 persone, ma, se si volesse allargare l’invito a più di 4 persone, allora potete scaricare Google Duo.

 Libri e lettura

Kindle, per leggere libri senza il dispositivo tascabile, su PC.

La piattaforma di Amazon ha messo a disposizione un’ampia scelta di audio storie per bambini e studenti in tutte le lingue gratuite. Basta scaricarle al seguente link: https://stories.audible.com/start-listen. È disponibile anche la App.

Arte, musica, architettura

Artoo Bear per conoscere l’arte grazie alla voce narrante di un simpatico orsetto.

Bandimal per comporre musica senza conoscere la musica (solo Apple).

Wonders Art Stories per esplorare le tante meraviglie del mondo senza dover fare la valigia (solo Apple)

Mixerpiece per giocare con l’arte, utilizzando nasi, occhi, paesaggi, oggetti e “presi in prestito” da opere d’arte di ogni secolo. (solo Apple)

I primi rudimenti d’inglese

PreSchool Learning English ABC,Colors & Numbers – per imparare i primi vocaboli di inglese

Monkey Puzzle sviluppato dalla Cambridge, per testare le prime conoscenze della lingua inglese (solo Apple)

Fun English per avvicinarsi all’inglese giocando – ci sono anche altre lingue: tedesco, francese, spagnolo e cinese

Matematica e numeri

Maggie, il tesoro di Sheshat creato da Soroptimist. Calcoli ed ingegno per trovare il tesoro di Sheshat, la dea egizia del calcolo e della scrittura.

Geografia

Pianeta Terra per scoprire in modo semplice e accattivante il nostro pianeta. (solo Apple)

Scienze

Tom spiegami il corpo umano accompagna i bambini alla scoperta di come funziona il loro corpo. (solo Apple)

Homo Machina i bambini possono svolgere un viaggio surrealista (e meccanico) all’interno del corpo umano.

Toca Nature permette di immergere i bambini nella natura in modo che possano dargli forma. Il design del gioco é davvero accattivante.

Italiano

Ruzzle é un gioco di parole divertente e dal ritmo veloce. Si possono sfidare anche gli amici.

Cucina

La App di cucina di Fooby ha da pochissimo creato la categoria Little Fooby, con tante ricette creative per bambini in base ai livelli di difficoltà.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.