Blog di viaggi con bambini dalla Svizzera al mondo

0 In Home fun/ Home fun

I migliori musei virtuali per famiglie

Noi andiamo in quarantena, i musei invece chiudono le porte. E allora cosa possiamo fare? Noi di Mini Me Explorer non ci siamo certamente rassegnati.  Se non possiamo spostarci da casa, allora saranno i musei a venire da noi, virtualmente ovviamente.

Snobbati un po’ da tutti, in questo momento particolare stiamo riscoprendo i musei online. Noi li abbiamo cercati seguendo le mille liste pubblicate sul web e ci siamo accorte che i musei online sono proprio come quelli “fisici”: ci sono quelli orientati verso le esperienze, e anche quelli vecchio stile, polverosi anche virtualmente, dove si guarda e basta. Insomma, non basta un click sul computer per rendere un museo interattivo

Fra quelli che abbiamo visitato da dietro lo schermo, sedute comode comode sul divano di casa, spesso in pigiama, vi vogliamo aiutare a scoprire quelli che hanno una sezione dedicata alle famiglie ed ai bambini e quelli interattivi oppure che diano almeno la possibilità di una visione a 360 gradi. Alla fine vi parlerò anche di una risorsa dove trovare una vasta scelta di arte e cultura virtuale, così che ognuno possa scegliere in base ai propri interessi.

Musei virtuali con una sezione per bambini

MET Museum, New York

The Children’s Museum, Indianapolis

Un bel sito con tanti video educativi (tra cui uno dettagliato sui germi), esperimenti da replicare, fiabe della buonanotte raccontate, brevi visite virtuali e pagine da colorare. È tutto in inglese, ma abbastanza intuitivo.

The MET, New York

Alcuni video virtuali (non tutti di qualità, come quello del Tempio di Dendur) vi fanno visitare sale del museo. Da non perdere la sezione per bambini MetKids: una mappa zoommabile molto ben disegnata e una macchina del tempo accattivante.

Van Gogh Museum, Amsterdam

In questo museo dedicato al noto pittore olandese, voglio segnalarvi una sezione dedicata ai bambini chiamata Van Gogh at home for children con filmati video adatti a più piccoli (non in italiano) e interessanti pagine da colorare.

Tate Museum, Londra – Liverpool – St. Ives

La ex Tate Gallery ora ha cambiato nome. Nella pagina Tate Kids potete scegliere fra moltissime risorse per bambini. Troverete (fra le altre cose) quiz, un gioco della serie “trova le differenze”, una tela virtuale su cui disegnare, tutorial di tessitura e di pop art, e molto altro.

MoMa, New York

Il più importante museo d’arte moderna al mondo, proprio nel centro di Manhattan, apre le porte alle. famiglie con una sezione chiamata Destination Modern Art: una visita virtuale per bambini, narrata e piena di attività per i più piccoli. Servono basi di inglese o per genitori pazienti che vogliono aiutare i bimbi.

Ah-Tah-Thi-Ki Museum, Clewinston

Uno splendido museo semisconosciuto della Florida dedicato ai nativi americani Seminole. Qui non vi segnalo una pagina ma l’Activity Book in pdf scaricabile gratuitamente, con tantissimi giochi, cruciverba, labirinti e pagine da colorare per bambini.

Musei virtuali interattivi (almeno un po’)

Louvre, Parigi

Hermitage, San Pietroburgo

Ci si muove virtualmente all’interno di questo enorme museo, visitando le collezioni. Ci sono anche icone cliccabili con informazioni riguardo pezzi d’arte selezionati. Piacevolissimo e senza la folle del museo fisico.

Museo Egizio, Torino

Il secondo museo al mondo dedicato all’antico Egitto offre interessanti visite virtuali. Ai bambini piaceranno in maniera particolare i filmati dove vengono virtualmente tolti i bendaggi alle mummie, fino a rivelare i tesori nascosti da portare nell’oltretomba. Per voi abbiamo anche preparato una semplice caccia al tesoro.

Louvre, Parigi

Potete esplorare il museo con calma e vedere la Mona Lisa veramente da vicino, molto di più di quello che riuscireste a fare in realtà. Anche qui il bello è che non vi trovate gomito a gomito con altre 100 persone.

British Museum, Londra

Un bel museo che vi permette di muovervi a piacimento lungo un’immaginaria linea del tempo, vagando fra i 5 continenti del nostro pianeta. Basta un click per visionare i reperti più importanti. Qui trovate una caccia al tesoro che abbiamo realizzato per voi.

Musei Vaticani, Roma

Tanti luoghi dove entrare virtualmente e muovervi a vostro piacimento. Qui trovate tour visuali, senza informazioni. Voi cosa scegliete oggi? La Cappella Sistina? Le stanze di Raffaello? Oppure la Sala dei Chiaroscuri.

Pinacoteca di Brera, Milano

Concedetevi una passeggiata virtuale in famiglia fra i capolavori più importanti di diverse scuole ed epoche… Raffaello, Mantegna, Bernardino Luini, Piero della Francesca, Tintoretto, Bellini, Hayez.

National Museum of National History, Washington

Nella capitale degli Stati Uniti si trova il museo di storia naturale più visitato al mondo… Un museo immenso (come Henry, ma non vi dico chi è – lo capirete da soli!) perfetto per tutte le età, e visitando la versione online capirete perché. Anche qui Mini Me Explorer ha pensato ad una caccia al tesoro per i vostri figli.

Arte e cultura virtuale

Arte…

Google Arts and Culture vi porta in molti luoghi, dove potete muovervi virtualmente… una raccolta di immagini online di musei, opere d’arte, architettura, città… un po’ di tutto, dal Taj Mahal, ai giardini di Versailles, alla statua della Libertà… fino al Cern. Le possibilità di scelta sono vastissime… cercate, cercate!

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.