Blog di viaggi con bambini dalla Svizzera al mondo

0 In Esperimenti scientifici/ Home fun

3 esperimenti scientifici per bambini con il cibo

Fa freddo, fa troppo caldo, piove, sono stanca, c’è il coronavirus… Usciamo? Non usciamo? E chi lo sa… ma se poi decido di rimanere in casa, cosa facciamo? Prendiamo il cibo che abbiamo in casa e compiamo 3 semplici esperimenti (scientifici!) che vanno bene con i bambini di ogni età.

Già perché noi mamme (anche i papà, a volte – ammettiamolo) devono trasformarsi in intrattenitori, a meno di “piantarli tutto il giorno davanti alla TV… neanche fossimo al Club Vacanze. Il cibo ovviamente non lo sprechiamo, tranne che per il secondo esperimento, ma tanto contiene zucchero e quindi salviamo i denti dalla carie!

1. Frutta e ortaggi che alleggiano

esperimenti scientifici con il cibo
Quale galleggia? Quale no?

Cercate fra la frutta e gli ortaggi che avete in frigo e prendetene un paio, facendo in modo che ce ne sia una con il nocciolo e che ci sia un mandarino o un arancio (obbligatori!) – poi preparate una capiente bacinella d’acqua. Io ho scelto un avocado, un kiwi, dei pomodorini cherry, qualche cornetto, un piccolo mandarino. Se volete, pesateli… per fare più scena.

L’avocado è affondato – ovviamente ha detto mio figlio, è pesante per via del nocciolo. Ho aggiunto dei pomodorini e sono affondati pure loro, pur essendo leggeri. Sorpresa! Ho tolto l’avocado e aggiunto i cornetti, anche loro leggeri… galleggiano! Certo, perché sono più leggeri dei pomodorini. Cambio di frutta: kiwi e mandarino… il kiwi affonda, il mandarino no, galleggia sempre. Bimbo a bocca aperta… Ma perché il mandarino galleggia?

Proseguiamo con il nostro primo tentativo di tre esperimenti scientifici con bambini… la buccia al mandarino la togliamo e anche le pellicine bianche, Dimezziamo il mandarino, lo rimettiamo nella bacinella. Cosa succederà?

il mandarino affondato
Sopresona!!!

Il mandarino è affondato. Vi interessa sapere perché? Su questo articolo di Focus trovate la spiegazione.

2. Cascate di colore

esperimenti scientifici con bambini
I colori che “camminano verso il centro

In questo caso mi erano rimaste in casa delle pastiglie al cioccolato, colorate… dalla torta di compleanno. Non serve che siano della nota marca, vanno bene quelle economiche. In più vi serve un bicchiere d’acqua ed un piatto bianco. Mettete le pastiglie a cerchio, in modo che si tocchino l’una con l’altra e aggiungete l’acqua, fino a che non le tocca. Aspettate pochi secondi… davvero non più di trenta. A poco a poco i colori si sciolgono e scendono a cascata verso il centro. Lo spettacolo è assicurato, e lo stupore.

3. Messaggi segreti sulla banana

i messaggi dei bambini sulla banana
La banana e la scritta magica

Il terzo dei tre esperimenti scientifici per bambini con il cibo è quello del messaggio segreto sulla banana, invisibile all’inizio ma che con il tempo si rivela da sé? Perché no… vi servono due cose: una banana e uno stuzzicadenti! Scrivete un breve messaggio, o fate un disegno passando lo stuzzicadenti sulla banana, leggermente, senza fare pressione. Poi aspettate, bastano 15 minuti… a poco a poco il messaggio o il disegno diventeranno visibili.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.