0 In Europe/ Italy/ Travels

Verona con bambini: la città di Giulietta e Romeo

arena verona con bambini

Verona, la città di Giulietta, la città dell’amore. Certo, ma Verona con bambini... sarà una meta adatta anche a loro? La mia risposta è si, ma qualche riserva. Verona è certamente una cittadina molto bella, piena di scorci suggestivi, ma non ha un occhio di riguardo particolare verso i più piccoli. Quindi, cosa vedere a Verona?

Se decidete di andare a Verona con bambini, a meno che non siano fan della storia di Giulietta e Romeo, scegliete il momento più appropriato. E quale è? Quando c’è in programma qualche bella mostra (nel nostro caso I ❤ Lego e Botero), che nel frattempo sono terminate. Ma comunque , nel corso dell’anno, ci sono quasi sempre mostre interessanti.

Perché andare a Verona con bambini?

piazza nella città di Giulietta e romeo

Ognuno ha il proprio (validissimo) motivo per visitare la città di Giulietta. Nel nostro caso è stato mio figlio a chiedermi di andare a Verona, anche se in modo un po’ strano, e non certo per Giulietta e Romeo. Un giorno è rientrato da scuola dicendo (più o meno): dobbiamo andare a Roma, l’ha detto la maestra.

Quello che la maestra ha detto era in realtà qualcosa sulla falsariga: “visto che nel libro che stiamo leggendo c’è un anfiteatro, se ne avete già visto uno, portate le foto così anche i compagni possono vederlo”. Il libro in questione era “Momo” di Michael Ende (che vi consiglio).

L’unico anfiteatro che mio figlio conosceva era il Colosseo, per altro visto solo in televisione, e da qui è partita la sua richiesta: “mamma, sabato andiamo a Roma a fare un paio di foto, pranziamo e poi torniamo?”.  Jet privato ce l’abbiamo? No. E così gli ho spiegato che a Verona, che è molto più vicina, c’è un bel anfiteatro, e ci si va in treno.

Però se vi interessa la città eterna, potete leggere qui i consigli di Isabella per visitare Roma con bambini (come dei veri romani).

Cosa vedere a Verona con bambini

verona con bambini cosa vedere

La maggior parte delle attrazioni di Verona sono concentrate nel nucleo storico, nei dintorni di Piazza Bra e Piazza delle Erbe, e molte vie sono pedonali, quindi in questo senso è molto a misura di bambino. In un perimetro molto “piccolo” sono racchiusi molti gioielli, però non abbiamo trovato (e per la verità neppure cercato) aree svago per famiglie. Se volete una sosta al parco giochi, leggete i consigli di Mary di Playgroundaroundthecorner.

L’arena di Verona

arena verona con bambini

Cosa vedere a Verona? Appena arrivati ci siamo diretti subito all’Arena… come descriverla? Maestosa all’esterno e decisamente spoglia all’interno. Il bimbo non ci ha fatto troppo caso, si è divertito a correre su e giù per le alte gradinate, che un tempo potevano accogliere fino a 30’000 spettatori – ma sicuramente qualche pannello con informazioni sulle lotte tra gladiatori e caccia ad animali feroci ed esotici, non avrebbe guastato. E magari anche un paio di totem interattivi… o una qualsiasi cosa… anche una sola!

La casa di Giulietta

città di Giulietta, cosa vedere a verona con bambini

Lasciata l’Arena, ci siamo incamminati verso la Casa di Giulietta, così strada facendo ho raccontato a mio figlio e in breve la tragedia Shakespeariana e parlato del famoso balconcino – che è un falso storico splendido. Il balconcino non è mai esistito, ma Shakespeare non lo poteva sapere, visto che a Verona (così come in Italia) non c’era mai stato. Il balcone in questione fu aggiunto nel novecento, e altro non è che un fondo di magazzino d’epoca gotica, ripescato nei musei civici della città.

Sapendolo, non siamo entrati nella casa, ma ci siamo fermati nel cortile… abbiamo visto la statua di Giulietta e decine di persone intente a toccarle il seno destro (dicono che porti fortuna in amore!). Ho chiesto a mio figlio se voleva toccarlo anche lui, ma ha detto che a 8 anni è troppo piccolo per l’amore. Poi però ha visto per la prima volta i famosi lucchetti dell’amore, che lo hanno tanto affascinato, ed ha deciso di:

  1. Tornare da grande, fra un paio di anni (!!!)
  2. Scriverci sopra Stefano e Francesca.

Sarà piccolo, ma ha le idee chiare, direi! L’amore conosciuto all’asilo nido non muore mai.

La Torre dei Lamberti

vista dalla torre dei lamberti verona con bambini

Dopo la casa di Giulietta ci siamo recati nella suggestiva Piazza delle Erbe, con il suo mercato, circondata da case ed edifici tutte di epoche diverse, tutte affascinanti. In una stradina laterale si trova il Palazzo del Consiglio, da cui si accede alla Torre dei Lamberti, costruita nel 1172, che con i suoi 84 metri è l’edificio più alto della città.

Mio figlio voleva salire i gradini a piedi, ma sapendone il numero (368!) ho imposto l’ascensore, promettendo però che saremmo scesi a piedi. La vista sulla città di Giulietta e Romeo è strepitosa, ed anche il piccolo è rimasto molto colpito, quindi è consigliatissima – assolutamente una cosa da vedere se siete a Verona con bambini. Dall’alto abbiamo cercato di scorgere l’arena, ma purtroppo se ne vedeva solo un angolino…

Le Arche Scaligere

arche scaligere

Dopo la Torre dei Lamberti abbiamo visitato velocemente le Arche Scaligere, ci siamo arrampicati sui leoni di fronte al Duomo e infine ci siamo fermati in un ristorantino in Piazza delle Erbe per il pranzo più surreale che possiate mai immaginare.

Il pranzo in sintesi: cameriera che credendosi invincibile grazie alla nuova panciera, con un lungo coltello da prosciutto fa karakiri e si trafigge la pancia. Vi risparmio le scene seguenti, popolate da soccorritori, ambulanza, polizia, ufficio del lavoro, assistente sociale e giornalisti… non vi dico il nome del ristorante, visto che oltretutto il cibo era pessimo!

Idee per una visita di Verona un po’ insolita

lucchetti dell'amore città di Giulietta e Romeo

Come già detto in precedenza noi abbiamo visitato due belle mostre, I ❤ Lego e Botero, e quindi non abbiamo avuto molto tempo per visitare tutto quello che la città offre. Amici fidati, e che hanno bambini e visitato più volte Verona, la città di Giulietta e Romeo, però ci consigliano:

Nel frattempo, a settembre 2019, a Verona è stato inaugurato il Children’s Museum, che non abbiamo ancora visitato.

Salva questo articolo su Pinterest

Potrebbe servirti in futuro, oppure potrebbe servire ai tuoi amici.

 

You Might Also Like