In Discover Ticino/ Paidpost/ Ticino

Helsana Trails Ticino: trail running nella natura ma non solo…

helsana trails

Per gli appassionati di corsa una volta c’era il running… adesso invece c’è il trail running, che va di moda anche in Ticino. Di cosa si tratta? In pratica di corsa in ambiente naturale e, generalmente, su sentieri. Correre in mezzo alla natura piuttosto che su strada è sicuramente più bello, e respirerete sicuramente meno smog però è più faticoso, ci sono dislivelli da superare e occorre pestare maggiore attenzione perché il rischio di cadute e infortuni è dietro l’angolo… basta un sasso che ci scivoli via da sotto il piede e si è per terra. E chi non ha mai inciampato in una radice?

Insomma, il trail running è uno sport a cui avvicinarsi gradualmente, ma che può dare grandi soddisfazioni – anche senza arrivare a correre le gare più impegnative. Per quelle occorrono anni di allenamento fisico specifico ed una grande forza mentale. Per quelle il Ticino i suoi campioni li ha già: Filippo Rossi, Marco Gazzola, Roberto de Lorenzi, Matteo Ceresa e Gabriele Sboarina . Visto quello che questi cinque sono riusciti a fare e a vincere, sarà dura superarli… e quindi rassegnatevi, correte per divertirvi e basta! Non sapete dove iniziare? Allora ve lo dico io… lungo gli Helsana Trails! E se non volete correre… camminate pure.

Helsana Trails in Ticino

inizio helsana trails

In Svizzera ci sono più di 120 circuiti Helsana Trails, quindi triplicate il numero, perché quasi ogni Helsana Trail è composto da 3 percorsi, segnalati chiaramente e indicati con colori diversi. Quindi scegliete la lunghezza che più vi piace, e poi percorreteli come volete. Correndo, praticando il nordic walking oppure passeggiando. Anzi, con bambini è meglio passeggiare: i boschi nascondono mille tesori e le soste saranno moltissime. Tanto per essere chiari: il tempo di percorrenza può raddoppiare o addirittura triplicare.

In Ticino ci sono sei Helsana Trails. Li trovate a Genestrerio, Cademario, Tesserete, Bellinzona, Cardada e Tenero, presso il Centro sportivo nazionale. Se scaricate su cellulare l’app troverete tutte le informazioni, compreso dislivello e indirizzo esatto del punto di partenza/arrivo. Ecco qui alcuni dettagli per i percorsi di trail running in Ticino.

biotopo alpe d'agra

Helsana Trails Genestrerio

  • Blu 3.61 km
  • Verde 6.53 km
  • Giallo 11.60 km

Helsana Trails Cademario

  • Blu 3.60 km
  • Verde 4.89 km
  • Giallo 7.01 km

Helsana Trails Tesserete

  • Blu 2.66 km
  • Verde 5.89 km
  • Giallo 8.27 km
fine trail running cademario

Helsana Trails Bellinzona

  • Blu 2.30 km
  • Verde 5.28 km
  • Giallo 5.65 km

Helsana Trails Tenero

  • Blu 0.98 km
  • Verde 5.07 km
  • Giallo 11.68 km

Helsana Trails Cardada

  • Blu 1.76 km
  • Verde 3.23 km
riscaldamento all'inizio del percorso

I trails che abbiamo testato…

Tra i sei Helsana Trails del Ticino, noi ne abbiamo testati due fin’ora. Augusta si è recata con il marito ed il figlio a Cademario, mentre Jenny con i suoi gemelli ha scelto i percorsi di trail running di Tesserete. Come avranno vissuto l’esperienza con i bambini? Continuate a leggere.

Trail running a Cademario

trail blu helsana

Arrivati a Cademario abbiamo seguito le indicazioni per il Centro Sportivo ed abbiamo trovato subito sia il parcheggio (gratuito e all’ombra!) che il punto di inizio dei tre Helsana Trails. Abbiamo deciso di percorrere il percorso blu, il più breve. Subito troviamo un cartellone che ci propone diversi utili esercizi di stretching. Poco oltre un altro cartellone da consigli su come affrontare il running… e sebbene nessuno di noi abbia la passione per la corsa (e nel mio caso personale neppure l’allenamento adatto), decidiamo di provarci. La nostra corsa durerà meno di 100 metri, complici diversi cespugli di more!

Altri 50 metri ed è il turno delle fragoline di bosco! Ci riproviamo… 100 metri e per terra ci sono delle grosse ghiande da raccogliere! A questo punto rinunciamo al trail running (non saremo certo i prossimi campioni del Ticino!) e scegliamo il walking. Dopo le ghiande ci sono le pigne, ed anche quelle finiscono nello zaino. Continuiamo… il sentiero giallo va a sinistra, noi continuiamo diritto. Quando anche il sentiero verde e quello blu si dividono, decidiamo di seguire quello verde fino all’Alpe D’Agra e poi tornare indietro. In questo tratto vediamo funghi a noi sconosciuti, compresi quelli che sembrano “un missile” ed anche un gregge di capre sul sentiero. Una simpatica capretta decide di accompagnarci per un po’…

Lungo gli Helsana Trails ci sono diverse panchine rosse. Giunti all’alpe, in prossimità della fontana (dove esce un filino miserissimo d’acqua) ci sediamo un po’ per riposarci ed ammirare il biotopo, poi torniamo al percorso blu per completarlo. Questa parte è molto bella perché non è più una strada sterrata ma bensì un sentiero vero. Osserviamo come cambia il terreno ad ogni curva… a tratti secco, umido, e anche leggermente fangoso. Improvvisamente eccolo: un bel porcinello rosso per chiudere la giornata in bellezza e per garantirci una gustosa pasta mari e monti per cena. E pazienza se poi a fine giornata il bimbo dirà: ho meno energia di un’anatra morta e già in forno!

Trail running a Tesserete

Il secondo percorso che abbiamo provato si trova a Tesserete. Abbiamo lasciato l’auto al parcheggio comunale del centro sportivo Arena (parcheggio gratuito) e subito all’imbocco della strada che porta alle piscine, abbiamo visto il cartello con rappresentato il pannello di partenza. Tutto é segnato veramente bene, impossibile non vederlo!

Anche qui si possono scegliere 3 percorsi diversi in base alle proprie capacità. Noi abbiamo optato per il percorso giallo, quello più difficile, che é lungo 8,27 chilometri e si svolge quasi tutto all’interno del bosco.

Tutti i 3 percorsi passano per il magnifico parco giochi in legno di Tesserete, e il pump track (pista per biciclette, abbiamo scritto un articolo) per cui una sosta é quasi d’obbligo (forse meglio farla alla fine del percorso, così da avere un incentivo per camminare meglio, una specie di “premio”).

Inoltre, lungo i diversi percorsi, potrete ammirare le fantastiche sculture di ARTINBOSCO, delle opere d’arte realizzate con elementi naturali che faranno rimanere i bambini a bocca aperta.

Il percorso lungo di Helsana Trail é davvero molto piacevole. Si attraversa la località di San Clemente, vicino alla torre di Redde (leggi nostro articolo), un piccolo villaggio medievale abbandonato nel ‘500. Si prosegue poi fino ad arrivare alle pendici del colle San Bernardo (leggi nostro articolo). Noi abbiamo svolto tutto il percorso a piedi, anche perché ci sono diverse salite, impiegandoci (con le soste) ca. 2 ore.

porcinello

 

You Might Also Like