In Discover Ticino/ Ticino

Dossi e paraboliche al Pumptrack di Mendrisio

Oggi abbiamo passato uno splendido pomeriggio al Pumptrack di Mendrisio, che è stato costruito nel 2011 e quindi non è proprio una novità, ma io l’ho scoperto solo ora. Il Pumptrack, per chi non lo sapesse, è un percorso a dossi e curve paraboliche da percorrere rigorosamente in mountain bike (o in skateboard). Insomma, un parco giochi per chi va in mountain bike – adatto a tutti: bambini, teenager a adulti.

pumptrack Mendrisio

Il tutto è nato grazie ad un’iniziativa dell’Associazione MoMo Bike di Mendrisio, che – fra le altre cose – organizza regolarmente uscite in mountain bike e corsi per bambini/ragazzi (e riceve un grande applauso dalla redazione di Minimeexplorer).

La nostra esperienza al Pumptrack di Mendrisio

Siamo partiti alla volta di Mendrisio nel pomeriggio, con mountain bike, casco e due cerotti. Strada facendo mi sono venuti dei dubbi e mi sono fermata al primo negozio di sport a comperare la dovute protezioni per polsi, gomiti e ginocchia. Meno male! I due cerotti non sarebbero bastati nemmeno per completare il primo giro…

pausa al pumptrack di Mendrisio

Appena arrivati incontriamo un bravissimo biker 30enne che sta effettuando (in maniera spettacolare) il percorso pumptrack: mio figlio lo guarda estasiato, io mi metto le mani nei capelli… ma ormai è troppo tardi, non si può tornare indietro. Stefano si prepara, parte, e al terzo dosso cade; si rialza, riparte, altri dossi (pochi in verità) e ricade. E via così, ma risale in sella alla sua mountain bike e riparte. Sempre.

I consigli di un vero biker

Vista la determinazione, il bravissimo biker (che si è rivelato pure gentilissimo) gli spiega alcuni trucchi: cambiare traiettoria (infatti ci sono due percorsi sullo stesso tracciato, divisi da una linea rossa: esperti a sinistra, principianti a destra), partire più veloce, stare maggiormente sollevato sulle gambe.

Il secondo giro va molto meglio… al terzo gli consiglia di scegliere una marcia più bassa, il quarto giro è un “percorso netto di pumptrack”. Grande soddisfazione e bimbo gasatissimo! Nonostante la stanchezza, perché anche il percorso facile è impegnativo, continuerà tutto il pomeriggio a girare, felicissimo.

dossi, pumptrack Mendrisio

Certo, l’obiettivo del Pumptrack non è ancora centrato. Idealmente bisognerebbe eseguire il percorso senza pedalare, utilizzando spostamenti del baricentro e lavorando con la parte superiore del corpo. Mio figlio però è ancora troppo piccolo per questo, e a detta di chi era presente, la sua mountain bike è anche un pochino troppo grande.

Le regole del Pumptrack di Mendrisio

Il Pumptrack non è sorvegliato e nel parco ci sono quattro semplici regole da seguire, ben indicate sui cartelli:

  • Rispettalo e non sottovalutarne la difficoltà
  • Proteggiti indossando il casco e le protezioni
  • Divertiti a percorrerlo solo con mountain bike in buono stato, nel rispetto degli altri biker e della tua capacità
  • Sorveglia i tuoi bambini e non lasciarli soli su percorso

E per concludere: non dimenticarti che sei l’unico responsabile delle tue azioni!

Salva questo articolo su Pinterest

Potrebbe servirti in futuro, oppure potrebbe servire ai tuoi amici.

pumptrack mendrisio

 

You Might Also Like