In Europe/ Spain/ Travels

Ibiza: guida ai luoghi più glamour dell’isola (anche con i bambini)

Ebbene sì, in questo post non parlerò di come organizzare una vacanza ad Ibiza con bambini, non spiegherò quali sono le spiagge più attrezzate con giochi vari e non parlerò neanche di attività particolari da fare per scoprire l’isola. E perché mai dovreste leggere il mio post allora?!

Leggerete il mio articolo se anche voi come me, adorate i posticini speciali e glamour, quei ristoranti particolari o quei design boutique hotel con tanta anima e stile. In poche parole quei luoghi che in realtà piacciono di più a noi adulti, ma che spesso ci priviamo perché abbiamo dei figli. Ecco, oggi voglio dimostrarvi che nei posti belli ci si può andare anche con i bambini (se sono educati chiaramente…).

Da anni avevamo in testa l’isola di Ibiza, ma tutti ce l’hanno sempre sconsigliata, specialmente “se hai bambini e sei ci vai ad agosto”. Ma noi invece ci siamo andati lo stesso, senza aspettarci troppo, proprio ad agosto e con 2 bambini, consapevoli del fatto che i prezzi lievitano vertiginosamente.  

L’organizzazione

2 settimane prima abbiamo riservato un volo per l’Isla Blanca di sola andata, così, ci piaceva l’idea di non sapere quando saremmo tornati. Abbiamo noleggiato un’auto in aeroporto, la volevamo a tutti costi senza il tetto, per sentire l’aria di mare nei capelli e per cantare a squarciagola verso il cielo. Scene da Fantozzi per infilare i 4 bagagli in una Mini Cooper senza il tetto, ma grazie a tanta pratica negli anni ’90 con il gioco di Tetris, ci siamo riusciti. Per cui, se avete intenzione di scoprire posticini speciali, é necessaria un’auto a noleggio (in aeroporto trovate diverse compagnie di autonoleggio, vi consiglio di riservare in anticipo).

Hotel, appartamento, casa o finca?

Trovate di tutto a Ibiza, ma se non riservate una sistemazione con largo anticipo, ad agosto bisogna prendere quello che è rimasto. Noi ogni mattina abbiamo cercato nei vari siti degli hotel le offerte per il giorno successivo (e devo dire, siamo stati fortunatissimi). Abbiamo cambiato letto per 3 volte durante le due settimane, scegliendo strutture sempre molto diverse tra loro e questo ci ha permesso di vistare l’isola sotto punti di vista differenti e scoprirla un po’ tutta.

  • La più tipica e caratteristica è sicuramente la finca (proprietà rurale di campagna) che noi abbiamo adorato. È un’ ottima soluzione se si vuole essere coccolati sentendosi a casa, immersi nell’entroterra dell’isola. Noi abbiamo avuto la fortuna di trovare posto qui, alla magnifica Finca The Yard , vicino a Santa Gertrudis. La gentilissima Stefania non ci ha fatto mancare proprio niente.
  • Super consigliato é il nuovissimo hotel Nobu Ibiza Bay, che si trova direttamente sul mare a 5 minuti di auto dal centro città di Ibiza. Per cui la posizione é spettacolare, così come il servizio in generale e l’attenzione per le famiglie (vi dico solo che i bambini hanno la possibilità di fare corsi di sushi direttamente nelle cucine di Nobu e corsi di deejay). – Leggi le nostre recensioni su TripAdvisor.
  • Un altro luogo veramente divino, sia per la struttura che profuma di nuovo, sia per il servizio impeccabile, che per la posizione dominante sul mare, é il Seven Pines Resort, aperto a maggio del 2018. Ci siamo trovati davvero molto bene. Si trova in zona Sant Josep a ovest dell’isola. – Leggi le nostre recensioni su TripAdvisor.
  • Ultimo indirizzo, forse il meno indicato per famiglie con bambini ma pur sempre estremamente scenografico, é l’ Hacienda Na Xamena. Un po’ decentrato rispetto alle spiagge, ma dispone di diversi servizi. Adatto se si vuole “staccare la spina”. Leggi le nostre recensioni su TripAdvisor.


Spiagge attrezzate e i ristoranti in spiaggia

Essendo Ibiza molto frequentata da giovani che adorano la notte, al mattino non trovate così tanta gente in spiaggia, anche nei periodi di alta stagione. Noi abbiamo riservato i nostri lettini alla mattina stessa trovando sempre posto a disposizione. 

Ecco i nostri beach club preferiti (si tratta di ristoranti che si trovano in spiaggia, alcuni hanno servizio di noleggio lettini, altri invece non ce li hanno direttamente, ma li trovate nelle vicinanze) :

Un beach club molto grande con lettini a disposizione e ottimo ristorante. Servono addirittura il pranzo in spiaggia. Per le amanti dello shopping ci sono diversi negozietti molto carini e un centro per massaggi.

Si trova sulla spiaggia di Es Cavallet (a destra della città di Ibiza). Oltre ai comodi lettini e al buon ristorante, offre la possibilità di avere un mini club con baby sitter (attività e angolo giochi per bambini).

Si tratta di un ristorante direttamente sula spiaggia di Cala Nova, a nord dell’isola. Si possono mangiare piatti molto buoni in un ambiente moderno. Sulla spiaggia tante possibilità di noleggio lettini.

Raffinato ristorante di cucina francese collocato in una caletta con spiaggia di sassi e mare turchese (Cala Molì). Ad una certa ora del pomeriggio la musica diventa sempre più forte e tutti ballano sui tavoli. Consigliato per fare festa (apprezzeranno anche i bambini!). Diversi lettini e ombrelloni a disposizione sulla spiaggia.

Ottimo ristorante su una magnifica terrazza a Cala Nova. Possibilità di noleggio lettini poco distante.

Si tratta di un ottimo ristorante rialzato che gode di una vista magnifica su Cala Tarida. Abbiamo apprezzato l’ intrattenimento con deejay e l’ottimo sushi. Sulla spiaggia diverse possibilità di noleggio lettini.

Ristoranti speciali a Ibiza? Ecco il nostro elenco:

Siamo rimasti piacevolmente colpiti dalla scelta e dalla qualità di molti ristoranti a Ibiza. Come avete capito, ci piacciono quelli un po’ nascosti, magari quelli che si trovano negli orti e propongono menu con cibi coltivati proprio li, oppure quelli a picco sul mare con una vista da rimanere impressa a lungo. Per trovarli bisogna però conoscerli. Ecco un elenco di alcuni ristoranti davvero carini e stilosi che vi consigliamo di provare:

Ristorante arredato con design anni ’60, merita solo questo la sua visita. Si trova a nord dell’isola, a picco sul mare in zona Portinax. Piatti con accento peruviano, boutique e camere a disposizione.

Non si può andare a Ibiza e non andare all’Amante, rimarrete senza fiato. Ristorante a picco sul mare.

Ristorante con tavoli all’aperto vicino all’orto. Ottima cucina leggera e fresca . Location raffinata e curata.

Talmente buono che ci siamo tornati due volte. Location unica, con giochi di luce, musica e proiezioni sui muri. Da vedere e da provare assolutamente.

Altro ristorante nell’orto. Menu per bambini e piccolo parco giochi con tende indiane. Molto buono e genuino.

Finca ristrutturata con gusto impeccabile. Cucina fresca e genuina con prodotti dell’orto. Alla sera menu fisso di carne o pesce. Offre anche la possibilità di alloggio.

Stupendo ristorante all’interno dell’ incantevole Finca Ca Na Xica (merita da sola la visita). Ristorante con cucina raffinata all’interno di un campo.

Location unica all’interno dell’Hotel Hacienda Na Xamena. Ottimo ristorante con vista tramonto.

Agriturismo situato sulle colline in zona Santa Eularia. Ottima cucina francese. Possibilità di pernottamento.

Location molto carina e curata. Ottima cucina semplice.

Altri luoghi da non perdere a Ibiza:

  • una passeggiata sulle mura della città vecchia, vi consiglio di andarci al tramonto….
  • un giretto al concept store da Sluiz, piacerà anche ai bimbi, magari combinando con un aperitivo al suo spettacolare bar….
  • Assolutamente consigliata un’escursione alla vicina Formentera. Potete leggere il nostro articolo con tutti i dettagli sul blog:

 

You Might Also Like