In Discover Ticino

Tipsweek.ch: Alla scoperta dei villaggi più belli del Ticino

Tipsweek.ch ha selezionato per voi 6 splendidi villaggi del Ticino molto particolari, caratteristici e situati in luoghi discosti. Sono paesini da vedere almeno una volta nella vita. E secondo voi quali sono i villaggi più belli del Ticino….

BOSCO GURIN

  • Bosco Gurin è il paese che si trova a più alta quota in Ticino (1500 msm) e l’unico in cui si parla un dialetto tedesco. Oltre alla lingua anche l’architettura del paese è molto particolare. Il museo Walser testimonia la presenza di questa civiltà e ne racconta la storia e le curiosità.

Maggiori informazioni
http://bosco-gurin.ch/it


CORIPPO 

  • Il villaggio di Corippo è molto caratteristico ed è il più piccolo della Svizzera. Ha saputo mantenere la sua originalità nel tempo. L’architettura delle case, il loro orientamento e i materiali di costruzione hanno contribuito a rendere questo nucleo visivamente molto armonioso. Le case, di forma semplice mostrano spessi muri di pietra viva e hanno tetti a due falde anch’essi in pietra.

Maggiori informazioni
https://www.ticino.ch/it/commons/details/Il-nucleo-di-Corippo/2716.html


INDEMINI 

  • Situato a 930 metri di altitudine, collegato con il resto del Gambarogno da una strada carrozzabile solo dal 1917, il villaggio di Indemini ha conservato il suo aspetto caratteristico di agglomerato montano. Case addossate le une alle altre e disposte lungo le curve di livello, tetti in piode, strette viuzze che si intersecano, sottopassaggi, loggiati esposti al sole sono sopravvissuti al passare del tempo e testimoniano la perizia con cui gli abitanti del passato hanno costruito le loro abitazioni e le stalle per il bestiame.

Maggiori informazioni
https://www.ticino.ch/it/commons/details/Indemini-il-nucleo/4571.html


RASA

  • ll paesino, privo di auto, è raggiungibile con la funivia che parte da Verdasio. Si può raggiungere Rasa anche a piedi: da Palagnedra, da Ronco, da Intragna passando per il Ponte Romano oppure da Corcapolo per il ponte di Salmina. È interessante in particolare la chiesa del 1753, costruita con una forma a croce. D’obbligo la sosta al Grotto, prima di scendere in funivia o di iniziare la passeggiata nel paese.

Maggiori informazioni
http://www.ticinotopten.ch/it/villaggi/rasa-centovalli


GANDRIA 

  • Gandria è un romantico villaggio di pescatori. Il tragitto in barca da Lugano, con ritorno a piedi lungo la sponda del lago fino a Castagnola è un percorso molto frequentato da turisti e locali. 
Il nucleo del paese chiuso al traffico è un’oasi di tranquillità con le sue pittoresche viuzze e scalette che offrono scorci e paesaggi da sogno. Nel centro dell’abitato si trova la cinquecentesca chiesa di San Vigilio col sontuoso interno barocco e l’alto campanile tardomedievale. Lungo il sentiero si trovano diversi grotti con delle belle terrazze sul lago, luogo ideale per un piacevole rifugio dalla calura e per assaporare la cucina tipica ticinese.

Leggi la gita di Mini Me Explorer al museo delle dogane di Gandria:

Il museo delle Dogane a Gandria

Maggiori informazioni
www.luganoregion.com/it/detail/id/6283/gandria


MORCOTE

  • Questo tranquillo villaggio in riva al lago un tempo dedito alla pesca è diventato un rinomato centro turistico tra i più visitati in Ticino. Le sue caratteristiche stradine, i portici delle antiche case patrizie, monumenti architettonici di grande valore e una vegetazione subtropicale lussureggiante, fanno di Morcote la “Perla del Ceresio”.
Di rilevante interesse artistico-culturale, nonché architettonico, sono la chiesa di Santa Maria del Sasso in stile rinascimentale barocco, il suggestivo cimitero a terrazze, la scala monumentale composta da 404 scalini e la Torre del Capitano. Chi invece ama la natura può lasciarsi condurre attraverso il bellissimo Parco Scherrer, dove lo aspetta un impressionante mondo di flora subtropicale. In questo parco che offre molti esempi di stili architettonici avete l’occasione unica di compiere un emozionante viaggio nel tempo e nello spazio, dove passato e presente, storia e natura si fondono armoniosamente.

Leggi la gita di Mini Me Explorer al parco Scherrer:

Morcote (luganese): il parco botanico Scherrer, un angolo di paradiso in Ticino

Maggiori informazioni
http://www.luganoregion.com/it/detail/id/6272/morcote

 

You Might Also Like