In Discover Ticino

Ticino, tempo di funghi? Come diventare una vera famiglia di “fungiatt”

Siete fra quelli che dicono: “Buoni i funghi ma non li conosco , presferisco comprarli se devo fare il risotto ?” Oppure appartenete alla categoria di persone che dicono: “Boschi si, ma raccogliamo solo castagne, sono più sicure!”

tempo di funghi in Ticino, due fungiattSpero di farvi cambiare idea, perché cercare funghi é veramente un’attività divertente e non solo per i vostri bambini. Se ambite a diventare una vera famiglia di fungiatt, portate i vostri bambini nei meravigliosi boschi del Ticino, questo é il momento migliore!

Facile che i bambini prendano gusto a cercarli, perché é come una caccia al tesoro. Se poi diventano competitivi (come è il caso dei miei gemelli, ma ancor di più mio marito) dovrete fare a gara a chi ne trova di più e poi ciao, tutto il pomeriggio nel bosco (e voi a casa a lavare vestiti e pulire funghi…). Però in compenso avrete la cena gratis e a chilometro zero e i bambini si saranno sfogati stando all’aria aperta. Vi ho convinti ?

Bene, allora ecco alcune semplici regolette per avvicinarvi a questa nuova passione:

1. Curate l’abbigliamento di tutti

Se volete trovare tanti funghi, che difficilmente troverete sul sentiero, dovrete avventurarvi un po’ all’interno del bosco, per cui scarpe comode, pantaloni lunghi (possibilmente impermeabili) e un grosso ma grosso sacchetto di stoffa, meglio se cestino di vimini, e meglio ancora se ognuno ha il suo per evitare inutili discussioni. Ah dimenticavo, magari può venirvi utile anche un coltellino svizzero. Sapevate che a Brunnen (canton Svitto) potete assemblare uno voi stessi il vostro coltellino svizzero personalizzato?

👉 Leggete il nostro articolo Swiss Knife Valley di Victorinox a Brunnen: per conoscere il vero coltellino Svizzero

tempo di funghi in Ticino, bimbi a caccia2. Scaricatevi l’App per riconoscere i funghi

Prima di partire, se non siete esperti di funghi, scaricatevi una App, tipo quella che ho trovato io: Myco Free o la più aggiornta Myco (che non é free). In alternativa, compratevi un’ enciclopedia dei funghi (portatile…)

3.  Scegliete un bel bosco in Ticino

Il Ticino offre dei boschi meravigliosi (e pieni di funghi!). Per rimanere coerente con i veri fungiatt non posso svelarvi i luoghi, ma voi cercate, cercate, che chi cerca trova!

4. Non perdetevi nel bosco

E’ importante non perdersi. Alla peggio scaricatevi l’App della Rega, sempre prima di partire…

5. Cosa fare in caso di dubbi

Importantissimo. Se siete fortunati e avete trovato tanti funghetti, ma avete anche solo un minimo e ripeto un minimo dubbio se possano essere commestibili, guardate sul sito www.vapko.ch (associazione svizzera di controllo dei funghi) inserite la vostra località e il sito vi dà un elenco di nominativi. Poi chiamate, portate il fungo e fatelo controllare (ce ne sono tanti di controllori, trovate quello più vicino a voi).

6. Funghi non commestibili

Non raccogliete mai i funghi non commestibili, lasciateli dove sono che il bosco ne ha bisogno.

7. Cosa dice la legge

Vi ricordo che in Ticino si possono raccogliere giornalmente fino a 3 kg di funghi per persona dalle 07.00 alle 20.00, quindi non esagerate! E se poi sono tutti buoni, buon appetito..

tempo di funghi in Ticino, eccone uno

8. Attività collaterali

I piccoli fungiatt possono portarsi dietro una macchina fotografica e possono fotografare tutti i funghi che si trovano nei boschi (velenosi o no). Così anche se il cestino è vuoto, i bambini hanno comunque la soddisfazione di aver trovato qualcosa. Si possono stampare le foto e poi divertirsi a cercare il loro nome. Noi le abbiamo poi incollate su un cartellone e abbiamo giocato a trovarne sempre una specie nuova.

Siete tutti pronti ? Allora buona ricerca…

 

You Might Also Like