In Tips

Tablet e cellulari? No grazie, noi giochiamo con le parole… 7 idee per sconfiggere la noia dell’attesa

Lunghe attese in aeroporto? Viaggio interminabile in macchina? Fermi per ore in colonna? Ristorante pieno di gente e i bambini sono nervosi? Ci é capitato a tutti di dover inventare qualcosa per intrattenere i nostri bambini, anche se la soluzione più facile e comoda è quella di ricorrere ad un apparecchio elettronico.  Se siete sprovvisti di qualsiasi cosa, ecco 7 idee alternative al tablet e ai giochini del cellulare: un semplice gioco con parole. Noi di giochi con le parole per sconfiggere la noia dell’attesa ve ne presentiamo addirittura 7.

Tutti i giochi vengono svolti da almeno due giocatori, possibilmente dai 4 anni in su. Materiale necessario: nessuno!

1. Pensa ad un animale:

Il primo giocatore pensa ad un animale, l’avversario cerca di indovinarlo porgendo delle domande alle quali si può rispondere solo con sì o no. Vince chi indovina facendo meno domande. (es. Vive nell’acqua? Ha la coda? Vola?)

2. Dire la parola con la sillaba finale:

Il classico gioco con parole. Il primo giocatore dice una parola, il secondo giocatore ne dice un’altra che inizia con la sillaba finale (es. casa – sale – letto – torta – tavolo – …) Vietato dire Coniglio e Tovaglia!

3. Pensa ad una persona che conosciamo:

Il primo giocatore pensa ad una persona, l’avversario cerca di indovinarla porgendo delle domande alle quali si può rispondere solo con sì o no. (es. È parente? Ha figli? È un bambino?) Vince chi indovina facendo meno domande. Se volete vincere pensate a voi stessi, farete impazzire tutti…

4. Nel cassetto c’é:

Il primo giocatore pensa ad un luogo o una situazione (nel cassetto, nel frigo, nel deserto, in fondo al mare, in bagno, al supermercato, ecc…) e dice una parola. Il secondo giocatore deve ripetere la prima e aggiungerne una seconda. Il giocatore successivo deve ripetere le prime due e aggiungerne una terza e così via… Perde chi non si ricorda più la sequenza.

5. Io vedo qualcosa che inizia per:

Un gioco con parole semplice, semplice. Il primo giocatore pensa ad una parola che é visibile nell’area circostante. Dice l’iniziale e l’avversario/i cercano di indovinarla.

6. Chi ride per primo guardandosi in faccia:

I giocatori si posizionano in modo da potersi vedere bene negli occhi. Questo non è un gioco con parole ma con risata. Perde chi ride per primo.

7. Il gioco del silenzio:

Se siete disperati, il gioco del silenzio vi darà sicuramente una tregua. Al via perde chi parla o ride per primo.

Buon viaggio, buon gioco con parole e buon divertimento!

E se avete carta e penna?

Bene, allora abbiamo pronti per voi 7 semplici giochi pr sconfiggere la noia.

Mia Immagine Leggi il nostro articolo Tablet e cellulari? No grazie, noi giochiamo con carta e penna… 7 idee per sconfiggere la noia dell’attesa
 

You Might Also Like

  • I 20 consigli per volare in serenità con in vostri figli | Flight Ticino
    08/09/2017 at 09:00

    […] Fate le cose semplici Un gioco può tenere occupati i vostri figli durante il volo, ma non sempre potete portarvi dietro cose troppo ingombranti e pesanti. Per questo motivo cercate di organizzarvi con idee semplici e facili da trasportare. Seguite i consigli di Mini Me Explorer grazie a 7 idee per sconfiggere la noia […]