0 In Europe/ Mom of the month/ Spain/ Travels

Barcellona con bambini (Spagna): intervistiamo Nadia

barcellona panorama

La sua è una città speciale, nella sua aria – in pratica – si respira arte e architettura dappertutto. Nadia ci porta alla scoperta di questa meravigliosa città catalana, indirizzandoci verso i migliori luoghi da visitare  a Barcellona con bambini.

Cosa vedere a Barcellona con bambini

C’’e veramente tanto da vedere però con i bambini andrei assolutamente al Parco Guell. È  un parco disegnato dal il famoso architetto Gaudi ed é pieno di  paesaggi e sculture colorate che ai bambini piacciono molto.

barcellona parc guell con bambiniUn po’ più centrale si trova il parco della Ciudadela che offre un attimo di sfogo per i bimbi dopo aver passeggiato lungo il Barrio Gotico e Barrio del Born che sono due quartieri con piccole stradine dove si può scoprire di tutto e di più.  È pieno di artisti di strada che lasceranno  i vostri bambini a bocca aperta.

Il museo Miro é anche un luogo bellissimo visto che è situato nella bella collina di Montjuic alla quale si può accedere tramite una cabinovia che parte dal porto vecchio. Bellissima avventura per i bambini e veduta impressionante della città per gli adulti.

barcellona  montjuic

Cosa sarebbe Barcellona senza mare?

Un giorno lo dedicherei esclusivamente al lungomare che parte dal famoso albergo W e finisce al Forum, km e km per passeggiare, andare in bici, monopattino o pattini a rotelle, quello che preferite. E cosa sarebbe una giornata al mare senza un buona paella?

spiaggia di barcellona

Dove mangiare a Barcellona

Il ristorante Ca la Nuri  ha tutto:  si mangia bene ed e situato nella spiaggia, così i bambini dopo aver mangiato in 5 min, possono giocare nella sabbia e i genitori possono godersi un buon pranzo rilassante al mare.

Non può inoltre mancare ’esperienza di andare a mangiare delle “tapeo”, le famose tapas. Per me due posti che consiglio per andare tranquillamente con i bambini sono: Sagardi , dove fanno i famosi “pinchos vascos” e La Bodegueta che si trova alla Rambla Catalunya.

Dove alloggiare a Barcellona con bambini

Condes de Barcelona, situato al Paseo de Gracia

Hotel Actual 

Banys Orientals

La prossima volta che vado a Barcellona lo farò

La prossima volta che andrò a Barcellona voglio andare al quartiere di Gracia che è un quartiere che non conosco bene ma lo trovo molto interessante perché nel passato era un paesino fuori dalla città, quindi é strutturato in maniera diversa dal resto della città con le sue numerose piazze.

Nadia

Oltre ad essere mamma di Matteo (6 anni) e Pablo (4 anni) ed un piccolino che sta per nascere ho quasi 40 anni e sono nata e cresciuta a Barcellona.

Sono innamorata della mia città ed ancora di più da quando non abito più lì perché sono riuscita a conoscerla in un modo diverso, visto che adesso anch’io sono una “turista” quando torno a Barcellona.

Mi piace molto andare nei bei ristoranti dove si mangia bene, passeggiare al mare e scoprire negozi piccoli che offrono cose particolari. Da quando ho i bambini mi piace scoprire bei parchi dove loro possono giocare ed io mi posso rilassare. Tutto questo lo si può trovare a Barcellona.

 

You Might Also Like