In Discover Ticino/ Ticino

Parco San Grato: profumi e colori a Carona

È primavera, gli alberi sono in fiore, é una bella giornata, ci sono gli amici, abbiamo voglia di stare fuori e camminare un po’ ma non troppo. Aggiungiamoci anche un parco giochi e una panchina per noi mamme…ed ecco che oggi tiro fuori dal cappello…?L’ultima volta che sono stata al Parco San Grato di Carona risalirà all’età della pietra, per cui sono curiosa di vederlo insieme ai miei bambini.

vista dal Parco San GratoSaliamo in auto fino al delizioso paesino di  Carona (10 km da Lugano). Lasciamo il nostro veicolo al posteggio comunale delle piscine (gratuito). Ci incamminiamo a piedi lungo il sentiero asfaltato che arriva direttamente al parco botanico. Rimaniamo subito affascinati dal colore acceso di rosa e di rosso delle piante in fiore.

I percorsi tematici del Parco San Grato

Scopriamo che ci sono 4 diversi percorsi da scegliere: il sentiero botanico, il sentiero panoramico, il sentiero relax ed il sentiero della fiaba.

sentieri nel Parco San GratoIo avrei scelto senza dubbio il sentiero relax ma ovviamente hanno vinto i bambini e abbiamo seguito il sentiero della fiaba.

sentiero tematico nel Parco San GratoQuesto percorso é lungo 250 metri e illustra con dei pannelli rosa a forma di farfalla la fiaba dell’azalea. Leggiamo attentamente la storia e ci lasciamo incantare dai profumi dei fiori e dalla vista mozzafiato sul lago. La storia non é delle più emozionanti ma tra piante particolari e fiori coloratissimi troviamo anche il bel parco giochi e la famosa panchina per noi mamme.

Opere, sculture e il labirinto

Potete far cercare ai bambini  le varie sculture e opere esposte in tutto il parco (arte nel parco). Un ulteriore gioco può essere quello di trovare un nome ad ogni statua o scultura.

arte al Parco San GratoGrazie ad un’amica torinese incontrata lì per caso, scopriamo che più sotto (all’altezza dell’entrata del parco), vi é anche un labirinto. Non é grandissimo ma i bambini si sono divertiti molto a correrci dentro e trovare l’uscita. Per concludere il pomeriggio hanno fatto le capriole rotolando giù dalla collinetta.

labirinto al Parco San GratoAll’interno del parco trovate anche un ristorante.

Confesso che riscoprire il Parco San Grato dopo tanti anni é stata proprio una bella sorpresa, tant’è che mi vergogno quasi (da ticinese doc) a non averci portato prima i bambini. Ma come si dice: “Meglio tardi che mai…

vista dal Parco San Grato

 

You Might Also Like