0 In Europe/ Germany/ Mom of the month/ Travels

Monaco di Baviera (Germania) con bambini: intervistiamo Angela

La nostra mamma del mese si chiama Angela, ha 3 figli ed è scrittrice di libri per bambini (http://www.banniboo.ch). La città che a scelto di presentarci? Monaco di Baviera, svelandoci tutti i suoi segreti per una speciale visita con bambini.

Perché visitare Monaco di Baviera?

Monaco mi ha sempre affascinata molto. Sarà che sono un po’ di parte, sarà per la sua atmosfera rilassata, ma trovo che sia rimasta una metropoli che ha conservato un’atmosfera famigliare e romantica che la rende una meta ideale per una vacanza in famiglia. Noterete che gli abitanti, che spesso vestono ancora costumi tradizionali bavaresi, sembrano sempre rilassati e a proprio agio.

Cosa vedere a Monaco di Baviera con bambini?

monaco con bambini, torre orologio
La Torre dell’Orologio in Marienplatz

Monaco é una città adatta ad una vacanza in famiglia anche quando si tratta di monumenti, musei o parchi da visitare.

Marienplatz

Questa è la piazza centrale, dove si trova la “Torre dell’Orologio” con il famosissimo Carillon: il “Glockenspiel”, che si aziona tre volte al giorno. E allora tutti con il naso in su a vedere come si muovono i suoi personaggi.

Viktualienmarkt

Vicino alla Marienplatz si trova il Viktualienmarkt, ovvero il mercato della frutta. L’atmosfera é molto bella e i bambini si divertono un mondo a girare tra le varie bancarelle.

Englischer Garten

giardino inglese, la torre cinese
La Torre Cinese del Giardino Inglese

Se siete fortunati e avete il bel tempo dalla vostra parte, approfittatene per andare all’Englischer Garten”, uno dei parchi cittadini più grandi al mondo. Lo sapevate che è più grande del Central Park di New York? Mentre voi vi riposate i bambini giocano a palla o corrono dietro alle anatre, oppure andate a fare un bel giro in pedalò su uno dei tanti laghetti, affittate delle biciclette, e bevete una bella birra al Biergarten sotto il “Chinesicher Turm” (la Torre Cinese).

Tierpark Hellabrun

Altra attrazione da non perdere a Monaco con bambini è il “Tierpark Hellabrun” . Quello che mi piace di questo posto è che non si tratta di uno zoo ma piuttosto un geozoo, ovvero un gigantesco ambiente che riproduce il più fedelmente possibile gli habitat naturali degli animali che vivono circondati da ruscelli, corsi d’acqua e fiumi. Un incredibile ambiente dove andare alla scoperta di tantissime specie in via d’estinzione, assistere al momento della pappa, accarezzare e nutrire gli animali della fattoria e molte altre attività divertenti e istruttive.

Dopo la visita, i bambini si possono scatenare nel parco giochi all’interno dello zoo. Consiglio: utilizzate i carretti, un divertimento assicurato per i bambini, e un momento di pausa tra una passeggiata e l’altra.

Kindertheater

Appena arrivati a Monaco di Baviera vi consiglio anche, di dare un’occhiata al programma che c’è al “Kindertheater“, (teatro per bambini), dove vanno in scena dei bellissimi spettacoli per bambini già a partire dai 4 anni, però in tedesco.

Musei per bambini

museo
Uno dei tanti musei di Monaco di Baviera

Di musei adatti ai bambini ce ne sono davvero tanti. Qui di seguito vi faccio un elenco di quelli che secondo me valgono la pena essere visitati nel corso di una vacanza in famiglia a Monaco di Baviera, per informazioni più dettagliate potete consultare qualsiasi guida turistica o consultare il sito della città.

Museo del giocattolo

Accanto alla piazza Marienplatz c’é il “Museo del giocattolo”, dove potete mettere alla prova i vostri figli secondo la regola “guardare e non toccare”, visto che si tratta di giocattoli per lo più antichi, ma che susciteranno, almeno in voi genitori, tanti vecchi ricordi.

Deutsches Museum

I vostri figli adoreranno il Deutsches Museum , il museo dedicato alla scienza e alla tecnica più grande al mondo. Qui potranno ad esempio fare i piccoli scienziati e salire sulla macchina dei pompieri.

Museum Mensch und Natur

Andate alla scoperta di animali e dinosauri presso il “Museum Mensch und Natur, un museo di Storia Naturale che ha sede in un bel palazzo chiamato Schloss Nymphenburg.

BMW Welt

bmw museo
BMW Welt: spettacolare di notte

Se siete a Monaco con bambini non potete non portare i vostri figli al BMW Welt. Possono sentirsi pilota di Formula 1 attraverso gli schermi interattivi e guidare motociclette sulle quali si possono sedere. Consigliato però a chi viaggia con bambini sopra gli 8 anni.

Filmstadt

Trovarsi sul set di un film agli “studi cinematografici di Monaco Baviera? Si può, al Filmstadt. Questa cine-città si trova in periferia ed è visitabile solo con una visita guidata.

Per una visita diversa con bambini

Volete visitare Monaco di Baviera con bambini in maniera diversa dal solito? Potete ad esempio trasformarvi in detective e scoprire Monaco con bambini partecipando alle visite guidate a tema (della Stadtdetektive), oppure partecipare in bicicletta ad un tour in bici con una guida della Mike’s Bikes Tours, visitando le principali attrazioni della città. Caschi e seggiolini vengono forniti a bambini con meno di 4 anni.

Quando andare a Monaco di Baviera?

monaco di baviera mercatino natale
Addobbi durante il periodo natalizio

Il mio periodo preferito per visitare Monaco di Baviera è il periodo natalizio. Si, lo so, fa freddo ma visitare il Christkindlmarkt (Mercatino di Natale) è un’esperienza unica per una vacanza in famiglia. I mercatini sono molto sentiti non solo dai turisti ma anche dalla popolazione locale, passeggerete tra le tipiche casette di legno con decorazioni natalizie e stand dove assaggiare vin brûlé (per i bambini c’é il Kinderpunch), mele e mandorle caramellate. Questo profumo speziato vi accompagnerà per tutta la vacanza.

Non perdetevi un viaggio con il “Christkindltram”, un tram a tema natalizio che girerà per il centro storico, e una visita al “Weihnachtsdorf” (Villaggio di Natale) che si trova nel cortile della Residenz, dove ci sono delle casette all’interno delle quali è illustrata una fiaba. Inoltre al Karlsplatz (potete raggiungerlo a piedi dal Marienplatz) é allestita una bellissima pista di pattinaggio.

Come andare a Monaco di Baviera dalla Svizzera o dall’Italia

Franz Josef Strauss International Airport, Monaco
Franz Josef Strauss International Airport, Monaco

Partendo dalla Svizzera o dall’Italia, oltre che in aereo, potete anche decidere di recarvi a Monaco di Baviera in auto, in autobus o in treno. Magari fermandovi da qualche parte per una notte…

In aereo

Ci sono voli diretti dalle principali città italiane con Easyjet, Lufthansa e Air Dolomiti (circa 1 ora e 20 minuti). L’aeroporto di Monaco di Baviera dista circa 40 minuti dal centro che si raggiunge con la S-bahn (la metro di superficie).

In auto

Se avete tempo, potete raggiungere Monaco in auto, attraversando gli incantevoli paesaggi della Baviera e percorrendo la famosa Romantische Straße che va da Füssen a Würzburg, fermandovi tra l’altro a visitare i castelli Hohenschwangau e Neuschwanstein. A Füssen non perdetevi il Musical di Sissi, un sogno per le bambine!!!

In autobus e in treno

Da Milano, Verona e Venezia ci sono collegamenti diretti con Flixbus, che passano per Innsbruck (leggi anche il nostro post Innsbruck con bambini in 48 ore). Da altre città italiane invece occorre cambiare bus. Con Bus Center ci sono collegamenti diretti anche da Bologna e Roma (leggi anche il post: Roma: intervista a Isabella).

Da Lugano e Castione Arbedo , sempre con Flixbus, collegamenti diretti, questa volta via Lucerna (leggi il post Un giorno a Lucerna con bambini) e Zurigo (leggi anche il post: Zurigo intervista a Maya).

In treno dalla Svizzera i treni per Monaco prevedono un cambio a Zurigo o Basilea. In Italia invece si cambia a Verona o a Bolzano.

Dove alloggiare a Monaco con bambini

monaco di Baviera
Il centro di Monaco di Baviera

($$$) The Charles Hotel (RoccoForte): categoria alta. I bambini potranno fare il loro check-in, in stanza li aspetteranno peluches e altri giochi offerti dall’albergo, miniclub, buffet per i bambini…

($$) Arcona Living München: categoria medio-alta. Arredato seguendo il tema del cinema, é dotato di Junior Suite perfetta per la famiglia. Ci sono diverse soluzioni tra cui una camera grande per tutta la famiglia o camere comunicanti.

($$) Novotel Munich City : categoria media. Stanze family, menù adatti anche ai più piccoli, spazio gioco, fino a 2 bambini sotto i 16 anni alloggiano gratis con prima colazione inclusa.

Quali sono le migliori birrerie?

birra oktoberfest
Oktoberfest Monaco: carro della birreria Augustiner

Monaco offre molte birrerie storiche dove pranzare con la famiglia, ad esempio la scenografica Augustiner o l’Hofbräuhaus, dove atmosfera è calorosa e pittoresca, con varie persone che indossano costumi tradizionali bavaresi e concerti di musica bavarese. Se siete alla ricerca come me di un posto più intimo ma sempre in perfetto stile bavarese, andate al Wirtshaus Ayingers. o all’Andechser am Dom, il mio preferito.

Che ristoranti ci consigli?

Brenner per chi vuole fare una pausa dalla cucina bavarese, questo ristorante offre un’ottima – anche se un pò più costosa – alternativa. Cucina mediterranea e alla moda, è però anche attento ai bambini. Se andate la domenica per il brunch, ci sarà un kids corner con servizio babysitting.

Hans im Glück se avete voglia di un buon hamburger. Si tratta di una catena di ristoranti dove sembra di essere in un bosco, grazie ai tronchi di alberi all’interno. La qualità è veramente ottima.

 

You Might Also Like